Venus at Her mirror

7 tendenze della Settimana della Moda di Milano in versione low cost

7 tendenze della Settimana della Moda di Milano in versione low cost

Poi non dite che non vi voglio bene! La Settimana della Moda di Milano 2018 si è quasi conclusa e i trend per la prossima stagione Autunno Inverno 2019 sono già chiari agli addetti ai lavori. Da Gucci, che con la sua solita genialità ha scombussolato gli spettatori con una sala operatoria come location per la sua sfilata, alla classe di Marni e Laura Biagiotti, passando per la contemporaneità di Fendi e la femminile irriverenza di Moschino, tantissime tendenze si sono già profilate.

Questo articolo perché? Ma come! Per copiare alla perfezione e battere sul tempo tutti, con i capi low-cost che possiamo già trovare nei negozi e che anticipano le prossime tendenze!

Ho spulciato tantissimi negozi online di abbigliamento a prezzi accessibili, li ho raccolti in base alle tendenze 2018 proposte alle ultime sfilate e ve li propongo nella gallery sottostante. Un modo semplice e veloce che catturare la moda che sarà e proporla già da ora nei nostri look di tutti i giorni!

Ecco le tendenze presentate alla Fashion Week milanese 2018 per la prossima stagione

1. Total White – Presentato da Laura Biagiotti durante la parte iniziale della sua sfilata al Teatro Piccolo, è una tendenza che Mango ripropone con un abito a campana e cintura in vita. Unico per questa Primavera 2018.

2. Trench vinilico – Marni ha presentato tantissimi capispalla vinilici, di colori sgargianti come il verde e il viola. Per i primi giorni di temperature miti, Asos lo propone in color prugna, già disponibile online.

3. Rosso e scollature profonde – Alessandro Michele ha fatto sfilare un abito rosso con scollo profondissimo e Zara lo ha già disponibile in versione low-cost davvero molto simile. Mancano le spalline accentuate ma si possono sempre cucire!

4. Pailettes a go go – Sempre Gucci mira all’eccesso con abiti in pailettes argentate. Sia le prime che le tinte argento, saranno fortissime per la prossima stagione, così è bene correre ai ripari con l’abito di Asos, in versione anni ’20.

5. Rosa pastello – L’abitino blazer di Bershka, incarna la donna presentata da Moschino, un po’ Jacqueline un po’ Barbie. Il rosa va indossato con il bianco per la primavera estate 2018, ma anche con gambe nude e maxi orecchini.

6. Righe e maglioni – Fa ancora freddino e il maglione di Mango può anticipare l’Inverno 2019 proposto da Ermanno Scervino, con i suoi maxi pull con righe a contrasto. Da indossare con loungette.

7. Quadretti – Se a Settembre, le giacche a quadri l’hanno fatta da padrone, per i prossimi mesi, saranno i cappotti leggeri ad essere tempestati da quadri. Asos fa del suo meglio per proporre quello che Fendi, in modo sobrio e cosmopolita, presenta per la sua donna del prossimo Autunno.

Cosa ne dite di prendere tutti questi look e di portarli nel nostro armadio della Primavera? Più sul pezzo e in anteprima di così, si muore!

Sfogliate la gallery er scoprire tutti gli abbinamenti e continuate seguirmi su INSTAGRAMFACEBOOKTWITTER